Logo salute24
12-05-2010

Insulina riduce l’infiammazione causata dall’obesità e previene il diabete


L`insulina riduce l`infiammazione causata dall`obesità, abbassando il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2: a sostenerlo è uno studio condotto dall`Università di Göteborg, in Svezia, guidato da Emelie Wallerstedt dell`Istituto di Medicina e Chirurgia.

Quando si ingrassa il tessuto adiposo cresce e inizia a produrre molecole infiammatorie: l`aumento di queste molecole infiammatorie, nel tempo, lascia il tessuto adiposo in uno stato di infiammazione cronica che a sua volta gioca un ruolo importante nello sviluppo dell` insulino-resistenza, a sua volta collegata al diabete di tipo 2. "Non è ancora del tutto chiaro perché l`obesità provochi l`insulino-resistenza - spiega Wallerstedt -, ma l`infiammazione del tessuto adiposo potrebbe essere parte del motivo per cui l`obesità conduce al diabete di tipo 2".

In particolare, spiegano i ricercatori, la molecola infiammatoria IL-6 danneggia la segnalazione dell`insulina, "ma la segnalazione dell`insulina stessa può anche inibire e `spegnere` il segnale di IL-6 e, di conseguenza, l`infiammazione. Abbiamo dimostrato che, se si disattiva la funzione di IL-6, l`infiammazione diminuisce".

potrebbe interessarti anche: