Logo salute24
22-03-2019

Tè verde, anti-obesità



Il consumo quotidiano di tè verde potrebbe aiutare a prevenire l’obesità. È quanto emerge da uno studio pubblicato sul Journal of Nutritional Biochemistry dai ricercatori dell’Ohio State University di Columbus (Usa), secondo cui la bevanda sarebbe in grado di migliorare la composizione del microbiota, ridurre le infiammazioni dell’intestino e la permeabilità della parete intestinale.


Lo studio è stato condotto su due gruppi di topi maschi, che sono stati nutriti per otto settimane con una dieta normale oppure con un’alimentazione ricca di grassi, destinata a provocare obesità. Durante la settima settimana, i due insiemi sono stati suddivisi ulteriormente e metà dei roditori di ciascun gruppo ha assunto, insieme al cibo, anche un estratto del tè verde. Alla fine dell’esperimento, è emerso che gli animali alimentati con la dieta ipercalorica che avevano ricevuto il tè verde hanno acquistato circa il 20% di peso in meno e presentavano una minore resistenza all'insulina rispetto ai topi che avevano ricevuto gli stessi pasti ma senza l’estratto. Inoltre, questi animali presentavano meno infiammazioni nel tessuto intestinale e mostravano una maggiore presenza di “batteri buoni” all’interno dell’apparato digerente.


Anche i roditori nutriti con la dieta normale hanno mostrato dei benefici - come la riduzione della permeabilità della barriera intestinale e un minor aumento di peso -, ma secondo gli esperti gli effetti erano relativamente modesti rispetto a quelli osservati nei topi nutriti con il cibo ipercalorico. “Questo studio fornisce la prova che il tè verde favorisce la crescita dei buoni batteri intestinali – afferma detto Richard S. Bruno, che ha coordinato la ricerca -, e che arreca una serie di benefici che riducono significativamente il rischio di obesità”.