X

Ti potrebbe interessare anche

Virus, batteri e funghi: milza artificiale ripulisce il sangue dalle infezioni

  • Ico_email
  • print
  • Ico_ingrandisci_carattere
  • Ico_diminuisci_carattere
Fungo

Funghi, al sole per 60 minuti
diventano integratori di vitamina D
(e fanno dimagrire)

Proprietà si conserva anche dopo la cottura

Un integratore naturale "fatto in casa"? Basta esporre i funghi per 60 minuti al sole prima di cuocerli e mangiarli. Con questo semplice "trattamento" i funghi si arricchiscono di vitamina D diventando un integratore naturale di questa vitamina importante per le ossa. La notizia arriva da una ricerca della Boston University pubblicata sulla rivista Dermato-Endocrinology secondo la quale questo metodo consente di conservare la vitamina nei funghi anche dopo che siano stati cotti.

 


Ma il "potenziale" segreto dei funghi non si esaurisce qui. Secondo un altro studio, questa volta condotto dai ricercatori della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health, una buona porzione di queste prelibatezze dei boschi sono un ottimo alimento dietetico, aiutando persino a dimagrire. Lo hanno sperimentato su un gruppo di 73 persone tutte obese o sovrappeso. La ricerca, pubblicata sul Faseb Journal, ha dimostrato che il gruppo di volontari che ha consumato la quantità prestabilita di funghi ha perso in media circa 3 chili di peso, con una riduzione-record del girovita di 6,5 centimetri e, quel che più conta, ha conservato più a lungo i benefici su pancia e fianchi. In ogni caso, non serve puntare su varietà di funghi ricercate o costose. Per ridurre l'apporto calorico, dando comunque un buon senso di sazietà, sono anche i semplici champignon, la varietà coltivata dal tipico colore bianco.

 

di co. col. (29/04/2013)

Lascia un commento

Fai una domanda

I commenti sono editati da parte della redazione.